giovedì 11 febbraio 2016

Spegnete la Televisione








Spegnete la Tv, amici miei: il mezzo più potente inventato per stordire la Massa. La pubblicità è idiotizzante, nasce come costante attacco alla ragione. Occorrerebbe impedire tutte le forme ipnotizzanti di propaganda, dai prodotti al circo pseudo politico, pericolo per l’indipendenza emozionale.
Si pensi ai suggerimenti subliminali, alla ripetizione persistente, alla distrazione del pensiero razionale tramite appelli sessuali.
Seni e deretano femminili anche per pubblicizzare un tubetto di colla.
Si è frastornati: si crede e non si crede, si sa eppure no,
in troppi continuano a perdere la misura della realtà.







(da ‘Riflessioni, Pensieri’)
 Ph. David Seymour





Nessun commento:

Posta un commento

Sulle dinamiche perverse nell’uomo: essere o dover apparire ‘umili’?. Fede ( appunti, 2018: l’irrimediabile condizione di esseri individuali come origine primordiale del dolore umano? - II )

(...) in verità mi domando: quanto ci adattiamo, attraverso un ruolo pubblico o nella vita privata, a dinamiche perverse di vit...