mercoledì 9 marzo 2016

L' Attitudine alla Bellezza








E’ incredibile come un corpo, al momento di spiccare il suo ultimo volo, possa apparire così leggero, e inconsistente quasi, come se fosse nato per volare, almeno nell’idea comune del volo, eppure già bozzolo vuoto, rotto. E forse è in quel volo che, per l’unica volta nella sua vita, l’ultima, anche un corvo diventa cigno; in quell’estrema, incosciente ricerca di perfezione che forse e per tutta la vita ha rappresentato, più che un tendere a Dio, l’aspirare ad essere Dio. E’ l’attitudine alla bellezza.
Ed è quando raggiungiamo l’apice di questa bellezza, attraverso una tragicità comunque grottesca che, in realtà, abbiamo già cominciato a cadere.






(da ‘Riflessioni, Pensieri’)


Nessun commento:

Posta un commento

Italia e mal governo

Quando e Se, chi governa un Paese, usa il potere per umiliare meschinamente, mediocremente i più deboli, tutti siamo più deboli; m...