giovedì 14 luglio 2016

E' un Aspirare al Cielo








La bellezza delle Cattedrali... Arte che, da sempre, m'incute timore e contemporaneamente attrae: attrazione venefica per la soggezione. Davvero è tanto, forse è troppo per me, e prego solo la Natura o un Dio di poter godere di tanto immenso fino alla fine dei miei giorni. Innalzare, erigere: un costante aspirare al Cielo...mi domando quanto può riuscire a fare, e Come, un piccolo Uomo,
pur di tentare, testardo, l'approccio col Dio,
è un aspirare a essere quel Dio che, in realtà, ha già dentro,
che semplicemente E'.




( Estratto da 'Riflessioni, Pensieri'. Ph. : Palermo, Oratorio San Giuseppe dei Falegnami, dettaglio)








1 commento:

  1. E' tentare-essere testimoni del Mistero che c'invera, nel Dono che ci vuole : dolce-labile forza di Sua Luce !

    RispondiElimina

Sulle dinamiche perverse nell’uomo: essere o dover apparire ‘umili’?. Fede ( appunti, 2018: l’irrimediabile condizione di esseri individuali come origine primordiale del dolore umano? - II )

(...) in verità mi domando: quanto ci adattiamo, attraverso un ruolo pubblico o nella vita privata, a dinamiche perverse di vit...