lunedì 23 gennaio 2017

Ai piedi del (mio) Mondo







Penso che ogni Uomo –per le attitudini che lo contraddistinguono rendendolo unico– debba pronunziare prima o poi un suo ‘giudizio’ assegnandoSi o meno una Resurrezione, ovvero quel risveglio in vita tramite una nuova (se fortemente voluta) esistenza.
Nessun ‘terribile’ Dio potrebbe spingerci al cambiamento.
Ma la strada dell’individuo segue la strada del Tutto; Il Tutto e il singolo, come scrive Jung, agiscono in sincronia: Il destino dell’uomo dipende dal destino dell’Universo. “Gli esseri fioriscono e (poi) ognuno torna alla propria radice...”, così si afferma anche nel Tao Te Ching, il Libro della via e della virtù, “...Tornare alla propria radice si chiama serenità: deporre il proprio compito, che rappresenta legge costante.”.

Foto: Volutamente senza barriere, 'ai piedi del mio Pubblico' durante il Reading 'Mulas Legge Mulas: Io, Le Parole, Un Leggio' presso la magnifica ex Chiesa S. Margherita, Sciacca, 2017.
Riflessioni pro Magazine Lions Tutto Lions, leggibili per intero anche a questo Link: https://tuttolionssicilia2016.wordpress.com/2017/01/20/lc-sciacca-terme-5/






Nessun commento:

Posta un commento

Novità in Libreria per il 2018 / 2019

Cari Amici, Cari Lettori, Cari Operatori culturali, Intanto desidero scusarmi con Voi Tutti per una certa mia prolungata assenza, ma...